E' arrivato il tempo 

di salvaguardare la vita

che meritiamo di vivere

Guide, idee e strategie per guadagnare tempo e denaro

Benvenuto!

Sono Dario Maggioli, autore di DarioMaggioli.it: il Blog italiano con guide, idee e strategie per guadagnare tempo e denaro.

Qui troverai le migliori strategie per comprare il tempo cogliendo le opportunità dell'innovazione in atto. Prima volta? Clicca il pulsante.

INIZIA DA QUI 》


[Podcast Ep 003] Tre Buoni Motivi per Smettere di Lavorare sotto Padrone

Il lavoro dipendente viene spesso percepito come un porto sicuro.

Qualunque cosa succeda, a fine mese riceverai il tuo stipendio e ti sarai guadagnato il tuo pezzo di pane. Ma sei proprio sicuro che lavorare sotto padrone sia la migliore soluzione possibile?

Io non ne sarei così certo e credo che la sicurezza del posto fisso sia solo un’illusione. Tu che dici?

La verità è che i tempi sono cambiati e oggi abbiamo davanti a noi milioni di possibilità.

La vita che ci è stata donata è una sola e prima di dedicarla interamente al lavoro dipendente, vale la pena rifletterci bene e farsi qualche domanda.

Ecco allora 3 motivi per cui NON dovresti lavorare sotto padrone.

LEGGI ORA[Podcast Ep 003] Tre Buoni Motivi per Smettere di Lavorare sotto Padrone

[Podcast Ep 002] Siamo troppo impegnati (per renderci conto di quanto siamo fortunati)

Ti sei mai fermato a fare un bilancio della tua giornata? Forse ti sarà capitato almeno una volta di ripercorrere con la mente le ore trascorse, per capire se hai fatto tutto quello che dovevi oppure no.

Sembra che Halloween sia tutto l’anno anche senza essere mascherati.

Il punto è proprio questo: quando riflettiamo sul modo in cui trascorriamo il nostro tempo, ragioniamo in termini di produttività e non di felicità. Nella nostra to do list, la famosa lista delle cose da fare, spuntiamo i compiti che abbiamo portato a termine e non i momenti felici vissuti.

È come se non ci fosse spazio per queste cose, come se fossimo troppo impegnati per essere felici. Non sarà il caso di rivedere le nostre priorità?

LEGGI ORA[Podcast Ep 002] Siamo troppo impegnati (per renderci conto di quanto siamo fortunati)

[Podcast Ep 001] Ecco perché dovremmo dire addio alla pensione

Nel 2050 il sistema previdenziale esploderà. Prepariamoci a dire addio alla pensione e a costruire valide alternative per salvaguardare il nostro futuro.

Hai mai pensato che il tuo futuro potrebbe essere molto diverso da come te lo sei immaginato? E se ti dicessi che non è così scontato che un giorno riuscirai a goderti serenamente la tua vecchiaia, ma dovrai dire addio alla pensione?

LEGGI ORA[Podcast Ep 001] Ecco perché dovremmo dire addio alla pensione

Creare una startup di successo: un business alla portata di tutti con il Segreto #2 del Metodo del Successo.

La strada giusta per mettersi in attività è smettere di parlare e cominciare a fare. (Walt Disney)

Crisi economica, disoccupazione e sistema pensionistico al collasso: sembra che il mondo del lavoro come lo abbiamo conosciuto e il sistema di previdenza siano ormai sull’orlo del baratro. Ma è davvero così?

Siamo davvero dentro un’Apocalisse che lascia dietro di se Morte e Distruzione? Siamo certi che la visione del mondo che ci viene rappresentata da Media e Politica sia la reale rappresentazione della realtà?

Forse per vedere le opportunità dobbiamo semplicemente cambiare prospettiva e guardare la realtà da un’angolazione diversa. Nonostante le notizie catastrofiste che sentiamo ogni giorno, l’economia è in movimento e il motore è giovane e attivo. Questo motore è costruito dalle persone coraggiose che hanno deciso di creare una startup di successo.

Sei in cerca di ispirazione? Allora continua a leggere: ho delle storie di successo da raccontarti che possono cambiare il mood della tua giornata perchè hanno seguito e messo in pratica il #2 Segreto del Successo. 

LEGGI ORACreare una startup di successo: un business alla portata di tutti con il Segreto #2 del Metodo del Successo.

ATTENZIONE: Lo spread sfiora 310 punti. Lo pagheranno le Famiglie, il Ceto Medio, i Bisognosi. Scongiura il Baratro con il Segreto #1 del Metodo del Successo.

La parola crisi, scritta in cinese, è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l’altro rappresenta l’opportunità.
(John Fitzgerald Kennedy)

Occhi puntati sullo “spread“, ovvero il differenziale dei tassi di interesse tra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi, che rappresenta un barometro del rischio finanziario.

E quindi? L’Italia in questo momento storico è davvero messa male! Rischio baratro. Un’Apocalisse Economica si abbatterà sulle famiglie italiane che non mettono in pratica il Primo dei Segreti del Metodo del Successo.

Salvini, Speculatori Finanziari e Comunità Europea. Ecco gli Attori dell’Economia Reale. Quale controllo abbiamo sulle loro assurde e improvvise decisioni?  

LEGGI ORAATTENZIONE: Lo spread sfiora 310 punti. Lo pagheranno le Famiglie, il Ceto Medio, i Bisognosi. Scongiura il Baratro con il Segreto #1 del Metodo del Successo.

Studiare non serve più: ora puoi imparare come in Matrix

Morpheus : Prima o poi capirai, come ho fatto anch’io, che una cosa è conoscere il sentiero giusto, un’altra è imboccarlo.

Imparare come in Matrix non è più fantascienza. I ricercatori californiani degli HRL Laboratories hanno ormai decretato che studiare non serve più a niente, perché la conoscenza può essere caricata direttamente nel cervello.

Le notti insonni passate a studiare prima degli esami e le ore trascorse a seguire corsi sfiancanti per imparare una lingua, potrebbero presto diventare solo un lontano ricordo. Ma questa tecnologia funziona davvero? E soprattutto, dove ci porterà?

LEGGI ORAStudiare non serve più: ora puoi imparare come in Matrix

Il futuro del mondo del lavoro: commessi e cassieri non servono più

Il futuro del lavoro che l'amigdla non vuole farti vedere

In Italia c’è così tanta crisi che la gente ormai dorme per strada. Possibilmente davanti a un Apple Store

È inutile negarlo: stiamo vivendo un periodo storico unico e non facciamo in tempo ad abituarci alle innovazioni tecnologiche, che subito ne arrivano di nuove. Quando i cambiamenti sono così rapidi, non è facile prevedere quale sarà il futuro del mondo del lavoro.

Alcune realtà, però, sono sempre un passo avanti rispetto alle altre e stanno anticipando il futuro. Una di queste è Amazon Go, il primo negozio al mondo senza cassieri o commessi.

LEGGI ORAIl futuro del mondo del lavoro: commessi e cassieri non servono più

3 buoni motivi per smettere di lavorare sotto padrone

Come definire la realtà? Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello. Cit. Matrix

Il lavoro dipendente viene spesso percepito come un porto sicuro. Qualunque cosa succeda, a fine mese riceverai il tuo stipendio e ti sarai guadagnato il tuo pezzo di pane. Ma sei proprio sicuro che lavorare sotto padrone sia la migliore soluzione possibile? Io non ne sarei così certo e credo che la sicurezza del posto fisso sia solo un’illusione.

La verità è che i tempi sono cambiati e oggi abbiamo davanti a noi milioni di possibilità. La vita che ci è stata donata è una sola e prima di dedicarla interamente al lavoro dipendente, vale la pena rifletterci bene e farsi qualche domanda. Ecco allora 3 motivi per cui NON dovresti lavorare sotto padrone.

LEGGI ORA3 buoni motivi per smettere di lavorare sotto padrone

5 modi per guadagnare soldi con le affiliazioni (anche se non hai un sito web)

“Una porzione sempre maggiore del marketing moderno sta passando dal mercato al ciberspazio”. Attualmente, se la tua attività non è presente online significa che stai perdendo clienti potenziali. Cit.Philip Kotler

Un sito web è lo strumento ideale per guadagnare soldi con le affiliazioni, ma anche chi non dispone di un sito o un blog ha comunque delle ottime possibilità di garantirsi delle rendite automatiche con le affiliazioni.

Oggi ti suggerirò ben 5 modi per raggiungere questo obiettivo, anche se non hai un sito web tutto tuo. Pronto per saperne di più? Cominciamo subito!

LEGGI ORA5 modi per guadagnare soldi con le affiliazioni (anche se non hai un sito web)