3 buoni motivi per smettere di lavorare sotto padrone

Come definire la realtà? Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello. Cit. Matrix

Il lavoro dipendente viene spesso percepito come un porto sicuro. Qualunque cosa succeda, a fine mese riceverai il tuo stipendio e ti sarai guadagnato il tuo pezzo di pane. Ma sei proprio sicuro che lavorare sotto padrone sia la migliore soluzione possibile? Io non ne sarei così certo e credo che la sicurezza del posto fisso sia solo un’illusione.

La verità è che i tempi sono cambiati e oggi abbiamo davanti a noi milioni di possibilità. La vita che ci è stata donata è una sola e prima di dedicarla interamente al lavoro dipendente, vale la pena rifletterci bene e farsi qualche domanda. Ecco allora 3 motivi per cui NON dovresti lavorare sotto padrone.

LEGGI ORA3 buoni motivi per smettere di lavorare sotto padrone

Sistema pensionistico al collasso: ecco perché le pensioni saranno presto un lontano ricordo

Se le macchine lavoreranno per noi, chi sosterrà le pensioni?

Beato chi non si aspetta nulla, perché non resterà mai deluso. (Alexander Pope)

Sono finiti i tempi d’oro in cui bastava lavorare onestamente per garantirsi la meritata pensione. Oggi il sistema pensionistico è al collasso e presto non sarà più in grado di sostenere i sempre più numerosi pensionati. Questo problema non riguarda solo l’Italia, ma è globale e interessa tutti i paesi del mondo.

Il Bloomberg Sunset Index ha condotto un’interessante ricerca sul futuro delle pensioni e quando leggerete cosa hanno scoperto i ricercatori, rimarrete a bocca aperta.

LEGGI ORASistema pensionistico al collasso: ecco perché le pensioni saranno presto un lontano ricordo

L’illusione del Tempo

Quando un uomo siede vicino ad una ragazza carina per un’ora, sembra che sia passato un minuto. Ma fatelo sedere su una stufa accesa per un minuto e gli sembrerà più lungo di qualsiasi ora. Questa è la relatività.
(Albert Einstein)

Hai mai sentito le espressioni:

  • Il tempo vola,
  • Il tempo è denaro,
  • Noi perdiamo tempo,
  • E’ un modo per ammazzare il tempo,
  • Cerchiamo di risparmiare tempo,
  • Non ho tempo,
  • Se solo avessi più tempo…

Io si, e molte le uso anche io, credimi. Cosa sai sul bene più prezioso che abbiamo?

LEGGI ORAL’illusione del Tempo

L’autocoscienza dell’Intelligenza Artificiale. Opportunità o Fine dell’Umanità come la conosciamo noi oggi?

Basta un attimo perché l’impensabile si trasformi in realtà.

 

In un prossimo futuro le disgrazie potrebbero porci di fronte a nuove scelte. Immaginiamo che un nostro caro perda la vita in un incidente stradale e un robot installato nella macchina, dopo una veloce scansione, ci dicesse:

“Ora del decesso 21:17, il cervello non ha subito danni nell’incidente, se desiderate scannerizzarlo e digitalizzarlo per l’upload avete circa 5 minuti”

Ora immaginiamo di poter ordinare una copia digitale del cervello del nostro caro. Sapete cosa ci aspetta?

LEGGI ORAL’autocoscienza dell’Intelligenza Artificiale. Opportunità o Fine dell’Umanità come la conosciamo noi oggi?

Il mondo sta cambiando: prendi in mano la tua vita

Non farti sorprendere dal cambiamento: è arrivato il momento di scegliere quale direzione dare al tuo futuro

Non possiamo più far finta di niente: il mondo sta cambiando sotto i nostri occhi e tocca a noi cogliere al volo le nuove opportunità che ci offre. Robot intelligenti che imparano dagli errori hanno già iniziato a lavorare al posto nostro, i droni consegneranno la corrispondenza alla nostra porta di casa, mentre le auto e gli aerei senza pilota sono già una realtà.
È arrivato il momento di scoprire quali sono i tuoi talenti e metterti in gioco. La vita è adesso!

LEGGI ORAIl mondo sta cambiando: prendi in mano la tua vita

L’oro digitale. I Bitcoin nell’era della disinformazione

Arriva tua moglie o tua madre e: “Ma alla fine, che so’ sti Bitcoin?”

Se stai nell’ambito o hai iniziato da poco la tua attività di investitore, sarà capitato anche a te. Ne sono certo.

E la domanda ti prende in contropiede. Il tuo cervello rettiliano, quello più antico e deputato alla sopravvivenza, ti dice: “Lascia stare, non sai neanche da dove iniziare a parlare, da dove inizi?! Non ti avventurare in una spiegazione senza fine.”

E mentre stai per mollare ancora prima di iniziare, arriva lui. Arriva il cervello logico. Lui che la sa lunga, l’edotto. Qualla parte di noi che vuole un mondo migliore di come lo abbiamo preso in prestito e ti dice: “Ora tocca a te. Spiegagli in modo semplice i Bitcoin, Etherum, Ripple…e poi Blockchain, criptovalute, miners, farm. Se non lo fai tu lo faranno i telegiornali.

E proprio qui ho detto: “No, i telegiornali no! Non posso lasciare mia moglie e mia madre in balia della disinformazione”.

Ho preso coraggio e ho dato la mia interpretazione, semplice lo spero, del settore più chiacchierato degli ultimi mesi.

LEGGI ORAL’oro digitale. I Bitcoin nell’era della disinformazione

I lavori che spariranno in futuro? Ecco i 5 settori a rischio

Meccanici, consulenti e agenti di viaggio…chi altro?

Il progresso tecnologico è inarrestabile come un fiume in piena e inevitabilmente il mondo del lavoro rimane indietro. Operai e impiegati verranno sostituiti dalle macchine e tra vent’anni lo scenario che ci troveremo davanti sarà molto diverso da quello attuale.

LEGGI ORAI lavori che spariranno in futuro? Ecco i 5 settori a rischio